Studio Tognetti

informative

Esterometro

L’obbligo della FE non è esteso alle cessioni di beni e alle prestazioni di servizi effettuate e ricevute da soggetti esteri (UE o EXTRAUE).

Tali operazioni saranno ancora documentate mediante fattura cartacea, ma dovranno essere oggetto di apposita comunicazione all’Agenzia delle Entrate mediante la trasmissione telematica mensile dei dati delle “operazioni transfrontaliere”, il cosiddetto Esterometro.
La trasmissione dell’esterometro è effettuata entro l’ultimo giorno del mese successivo a quello della data del documento emesso (fatture di vendita) ovvero a quello della data di ricezione del documento comprovante l’operazione (acquisti). Per data di ricezione si intende la data di registrazione dell’operazione ai fini della liquidazione IVA.

Il mancato invio della comunicazione è punito con una sanzione pari a € 2 per ciascuna fattura entro il limite massimo di euro 1.000 per ciascun trimestre.

  • L’esterometro non è obbligatorio, ma facoltativo per:
  • operazioni per le quali è stata emessa la “bolletta doganale” (in tal caso infatti l’amministrazione finanziaria è già a conoscenza dell’operazione in quanto gestita dal sistema informatico delle Dogane – si tratta di acquisti e cessioni extra UE); operazioni per le quali siano state emesse o ricevute fatture elettroniche transitate al SDI.

Non è stato spiegato come possa fare un soggetto estero emettere una FE avvalendosi dello SDI e quindi di fatto si tratta di una soluzione non percorribile.

 

CONSIGLIO
Allo scopo di ridurre al minimo le operazioni da indicare nell’esterometro, si consiglia di emettere le FE anche per le cessioni di beni e prestazioni di servizi nei confronti di soggetti UE o EXTRAUE, fermo rimanendo che a tali soggetti andrà trasmessa la fattura cartacea. In questo caso la fattura potrà essere spedita telematicamente al SDI inserendo nel Codice Destinatario XXXXXXX (7 volte X) senza indicare alcun indirizzo PEC (contrariamente a quanto anticipato a qualche cliente).
Indirizzo internet: www.studiotognetti.com - Indirizzo e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 

 

I collaboratori dello Studio sono a disposizione per ogni ulteriore chiarimento.

 

 

 

Cordiali saluti.

 

Studio Tognetti Ass. Professionale

 

LA PRESENTE CIRCOLARE HA ESCLUSIVO FINE INFORMATIVO. NESSUNA RESPONSABILITA’ LEGATA AD UNA DECISIONE PRESA SULLA BASE DELLE INFORMAZIONI QUI CONTENUTE POTRA’ ESSERE ATTRIBUITA ALLO SCRIVENTE, CHE RESTA A DISPOSIZIONE DEL LETTORE PER OGNI APPROFONDIMENTO O PARERE

Lo studio Tognetti è incaricato di salvaguardare la privacy dei visitatori del nostro sito web. Per accedere o consultare il nostro sito web non è necessario fornire alcuna informazione personale. Nel caso in cui decidesse di contattarci via e-mail agli indirizzi indicati nel sito dovrà fornire il Suo nome, numero di telefono e indirizzo e-mail (i "Dati"). I Dati da Lei forniti verranno utilizzati nel rispetto della legislazione vigente esclusivamente per contattarLa e fornirLe le informazioni richieste. La informiamo che i Dati non verranno trasmessi a terzi, fatta eccezione per quanto richiesto dalla legge. I Dati da Lei forniti potranno essere usati per contattarLa al fine di rispondere a quanto da Lei richiesto. In qualsiasi momento Lei potrà richiedere ed ottenere copia dei Suoi dati personali in nostro possesso e chiederne la correzione o rimozione dai nostri archivi e database. Domande e richieste dovranno essere inviate via posta o via fax ad uno dei nostri uffici o via e-mail al seguente indirizzo si@studiotognetti.com Per saperne di più Cookie Policy.

  Accetto i Cookie da questo sito.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk